menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vendite truffa on line, la polizia individua il colpevole e lo denuncia

A finire nei guai un napoletano 36enne che aveva venduto un cellulare di ultima generazione a un riminese ma, dopo aver incassato i soldi, era sparito facendo perdere le proprie tracce

La squadra Mobile di Rimini ha denunciato un napoletano 36enne con l'accusa di essere il responsabile di una truffa organizzata ai danni di un riminese, Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti della polizia, il partenopeo aveva venduto attraverso un noto sito internet un cellulare di ultima generazione facendosi accreditare il compeso du una carta prepagata. Naturalmente, una volta che la transazione si è conclusa, il riminese non ha mai ricevuto il telefonino e, nonostante avesse tentato di rintracciare il venditore, quest'ultimo era sparito facendo perdere le proprie tracce. La vittima ha quindi sporto denuncia alla polizia e gli inquirenti, dopo una serie di indagini, hanno ricostruito i movimenti del denaro risalendo così all'autore della truffa che è stato denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento