Venditore di rose picchiato da tre giovani italiani

Venditore di rose aggredito da alcuni ragazzi in spiaggia. Il fatto è avvenuto nella nottata tra giovedì e venerdì a Bellaria, in via Pinzon

Venditore di rose aggredito da alcuni ragazzi in spiaggia. Il fatto è avvenuto nella nottata tra giovedì e venerdì a Bellaria, in via Pinzon. Il malcapitato è un bengalese, trasportato all'ospedale di Rimini: i medici gli hanno riscontrato una lussazione della spalla destra. Le indagini dei carabinieri proseguono al fine di individuare i gli autori del grave fatto di violenza. Gli uomini dell'Arma hanno ricostruivano i fatti e raccolto le testimonianze tra i tanti giovani presenti.

Questi hanno spiegato che ad aggredire il cittadino straniero sono stati tre giovani di nazionalità italiana, che senza motivo comprensibile. Sul caso indagano i Carabinieri del Radiomobile, intervenuti tempestivamente sul posto poiché impegnati in un apposito servizio finalizzato a garantire la sicurezza dei turisti.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento