Cronaca Riccione

Venditori abusivi e baby gang nel mirino della Municipale di Riccione

Nella rete degli agenti un minorenne scappato da una comunità di Bologna e arrivato nella Perla Verde con dello stupefacente in tasca

Contyrollo del territorio h24 per la Municipale di Riccione che, in occasione del lungo weekend di Ferragosto, ha visto un’ulteriore intensificazione del presidio sul territorio. Le forze impiegate dalla Polizia Locale in servizio esterno nel solo territorio della Perla verde sono state: 26 equipaggi, venerdì, 26 equipaggi sabato, saliti poi a 30 equipaggi domenica e 30 equipaggi lunedì 15 agosto. Uno sforzo notevole da parte degli agenti che hanno garantito complessivamente 112 equipaggi pari a 224 uomini, oltre al personale di supporto necessario per la gestione della centrale operativa e sala radio.

municipale riccione notte controlli marano-2

L’attività si è svolta in particolare durante le ore serali e notturne soprattutto nelle aree centrali, nell’area della stazione ferroviaria e per il controllo mediante il pattugliamento continuo con equipaggi in moto, dei lungomari, con l’obiettivo di prevenire e contrastare ogni forma di fenomeno illecito messo in atto spesso da gruppi di giovanissimi a danno dei coetanei. Proseguito anche in questo fine settimana il controllo dei giovanissimi che raggiungono Riccione in ore serali in particolar modo a bordo dei treni, dove i controlli effettuati con l’unità cinofila hanno permesso di identificare numerosi minori tra cui uno di questi, di nazionalità egiziana, proveniente da una comunità di Bologna dalla quale si era allontanato, in possesso di sostanza stupefacente. Lo stesso è stato poi affidato a comunità del luogo affinché potesse fare rientro a Bologna.

Il bilancio finale ha visto recupeare 40 grammi di stupefacenti vari abbondanti dai proprietari alla vista delle divise e sequestrare oltre 700 pezzi di chincaglieria messi in vendita dagli abusivi lungo i viali di Riccione. La Polizia Locale ha posto particolare attenzione al rispetto degli orari previsti dall’ordinanza sindacale relativa alla diffusione della musica nella notte di ferragosto e tutti i pubblici esercizi hanno ottemperato alla prescrizione.

IMG-5045-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venditori abusivi e baby gang nel mirino della Municipale di Riccione
RiminiToday è in caricamento