Mobilità lenta, sport e benessere: stop al traffico sulla "panoramica"

Il sindaco Sabba: "Sportivi, semplici camminatori e famiglie potranno godere della nostra palestra naturale porta della Valmarecchia in tutta sicurezza"

A partire da domenica 8 marzo e in ogni domenica fra la primavera e l’autunno, la cosiddetta “panoramica” che conduce al centro storico di Verucchio per chi risale la vallata da mare a monte diventerà l’ombelico del mondo per la mobilità lenta. Lungo i due chilometri di Sp 15 bis fino all'intersezione a monte con via Brocchi ciclisti, runner, nordic walker ma anche semplici passeggiatori o famiglie con bimbi potranno dedicarsi a una bella camminata in tutta sicurezza. Il Comune di Verucchio ha proposto infatti alcune integrazioni all’ordinanza n.11 del 20 febbraio 2020 con cui la Provincia di Rimini aveva raccolto e condiviso l’intenzione espressa dalla locale amministrazione di “incentivare lo sport e il benessere anche sfruttando le caratteristiche del territorio a beneficio del cicloturismo e di chi ama le camminate” e la Provincia sta predisponendo la nuova ordinanza per riservare la prima porzione di territorio del Riminese agli sportivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fino al 31 ottobre, ogni domenica mattina fra le 7 e le 12 i veicoli a motore potranno percorrere la Sp 15 bis solamente a senso unico ascendente e con una velocità massima consentita dei 30 km/h. Sarà invece vietata la discesa con ogni veicolo, così da agevolare appunto l’attività fisica in tutta sicurezza e non pregiudicare l’accesso alle abitazioni lungo l’arteria. Consentito però solamente a un’andatura idonea a non intralciare e mettere a repentaglio gli attori della mobilità lenta. “Con questi piccoli accorgimenti conserviamo lo spirito primario (far godere a ciclisti, podisti e camminatori la nostra “palestra naturale panoramica” porta della Valmarecchia in tutta sicurezza) e non rendiamo inaccessibili abitazioni in cui vivono diverse persone anziane e famiglie con bambini” commentano la sindaca Stefania Sabba e l’assessora allo sport e benessere Eleonora Urbinati ricordando l’intenzione di “predisporre tutta una serie di azioni con cui candidarsi a Città della bici”. Ancora una volta in piena sintonia con il presidente della Provincia Riziero Santi, che chiosa: “Si tratta, a mio avviso, di un ottimo progetto replicabile anche per altre strade in un territorio come il nostro ricco di suggestivi scenari naturalistici"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento