Verucchio, nuova luce per la fontana della tartaruga grazie ai volontari Ci.vi.vo

Molti i cittadini ed anche i ciclisti, abituali fruitori della fontana di piazza Malatesta. A riempiere il colpo d'occhio della piazza é stato però il giallo dei gillet dei ci.vi.vo.

C'era una folle festante sabato mattina in Piazza Malatesta a Verucchio ad attendere la fontana della tartaruga appena restaurata dai CI.VI.VO. Presenti il sindaco Stefania Sabba, l'assessore ai lavori pubblici e vicesindaco Luigi Dolci, la consigliera Cristina Amati accompagnati dal responsabile del settore tecnico Mauro Barocci. Presente anche l'architetto Giovanna Giuccioli che ha coordinato i lavori di restauro e contribuito fattivamente alla redazione della dispensa storico-fotografica sulla fontana distribuita ai presenti. Molti i cittadini ed anche i ciclisti, abituali fruitori della fontana di piazza Malatesta. A riempiere il colpo d'occhio della piazza é stato però il giallo dei gillet dei ci.vi.vo. intervenuti al gran completo per assistere alla inaugurazione e allo zampillo verso l'alto, ripetizione della burla inscenata nella prima inaugurazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il taglio del nastro, il sindaco Sabba a nome dell'intera amministrazione comunale ha consegnato al gruppo di volontariato "Ci.vi.vo - Decoro e Manutenzione", un attestato di riconoscimento e ringraziamento per il gran lavoro svolto in questi anni del mandato e per essere "grande esempio di solidarietà e di vera cittadinanza".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento