rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Verucchio

Verucchio pianta un albero per tutti i bambini nati del 2020

Sono 59 i piccoli che festeggiano l’ingresso nella comunità: “Abbiamo scelto un albero dal nome femminile, Paulownia, chiamato anche l’albero delle principesse ed è dedicato al rispetto soprattutto delle donne"

Come da tradizione, sabato 11 dicembre l’amministrazione comunale di Verucchio ha festeggiato l’ingresso nella comunità dei nuovi nati nel corso dell’anno precedente attraverso la piantumazione di un albero. In questa occasione l’area verde prescelta per i 59 bimbi venuti al mondo nel 2020 è stata quella di via Shakespeare, dove è stata anche installata la consueta targa con i nomi di ciascuno di loro. “Abbiamo scelto un albero dal nome femminile, Paulownia, chiamato anche l’albero delle principesse ed è dedicato al rispetto soprattutto delle donne. Un albero conosciuto anche come pianta anti-smog, perché è in grado di ripulire l’aria assorbendo una grande quantità di anidride carbonica: i suoi fiori sono inoltre molto graditi alle api” spiegano il sindaco Stefania Sabba e la vice con delega all’ambiente Sabrina Cenni.

 
“Chi pianta un albero, pianta una speranza e mai come in questo periodo abbiamo bisogno di speranze: questi bambini sono nati in un anno, il 2020, che non dimenticheremo e da qui dobbiamo ripartire e riprenderci in mano il nostro e il loro futuro. L’albero che crescerà, insieme a questi 59 nuovi verucchiesi vuole essere un simbolo di vita e di crescita di una sana coscienza ecologica nelle generazioni future” aggiunge Cenni, ricordando che il Comune ha ordinato più di 100 alberi dal Vivaio Regionale per rendere il territorio sempre più verde: “In occasione della recente Festa dell’Albero diversi cittadini ci hanno chiesto di poterne piantare simbolicamente anche da soli e abbiamo messo a disposizione quelli che avevamo in magazzino”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verucchio pianta un albero per tutti i bambini nati del 2020

RiminiToday è in caricamento