Verucchio, via alla consegna a domiclio dei buoni spesa: contributi fra i 150 e i 550 euro

Verrà distribuito anche l'elenco delle 13 attività economiche aderenti, ma la finestra resta aperta per ulteriori esercizi commerciali

Sono 142 le richieste di buoni spesa pervenute correttamente al Comune di Verucchio entro le 12 di giovedì 8 aprile. La relativa istruttoria ha consentito di stabilire che sono 119 quelle che saranno soddisfatte con i 50.000 euro di stanziamento statale destinato all’emergenza alimentare. I beneficiari riceveranno fra i 150 e i 550 euro e a occuparsi della consegna a domicilio che avverrà nella giornata di venerdì sarà il personale della Protezione Civile. Nella busta, insieme ai buoni spesa, i cittadini troveranno l’elenco delle 13 attività commerciali che hanno dichiarato la disponibilità alla vendita attraverso il loro utilizzo (la finestra resta aperta e già altre esercizi hanno manifestato l’intenzione di farvi parte), un vademecum per l'utilizzo dei buoni e un documento da sottoscrivere sotto forma di autocertificazione.

"Abbiamo chiesto alla Protezione Civile lo sforzo di esaurire tutte le consegne nella giornata di domani così che sabato, alla vigilia di Pasqua, i beneficiari possano recarsi a far spesa. Ringraziamo anche gli uffici, in questi giorni lavorano senza soste per completare in tempi rapidissimi le istruttorie e far partire i tanti progetti di solidarietà che si stanno attivando con risorse proprie", commentano la sindaca Stefania Sabba e l’assessora ai servizi sociali Eleonora Urbinati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prosegue il primo cittadino: "Il plafond è andato esaurito con la prima 'chiamata':, se il governo assegnerà ulteriori fondi riapriremo immediatamente i termini. A breve inoltre sarà attivo un conto corrente dedicato alla raccolta di donazioni per le persone che si trovano in stato di necessità, di cui renderemo pubblico al più presto l’Iban di riferimento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento