Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Via ai vaccini ai lavoratori balneari, settore alberghiero, campeggi e terme

Per permettere l’avvio della stagione turistica in sicurezza la Regione ha quindi deciso di aprire con le somministrazioni a tappeto

Nuova accelerazione per la campagna vaccinale dell’Emilia-Romagna, che nella giornata di giovedì ha già superato i 1,5 milioni di cittadini immunizzati con la prima dose. Per permettere l’avvio della stagione turistica in sicurezza la Regione ha quindi deciso di aprire con le somministrazioni a tappeto indirizzate agli operatori e lavoratori del settore balneare, termale, alberghiero, campeggi e villaggi turistici.

I dettagli dell’operazione, che riguarda tutto il territorio da Piacenza a Rimini, saranno illustrati nel corso di una conferenza, in programma sabato, dagli assessori regionali Raffaele Donini (Politiche per la salute) e Andrea Corsini (Turismo), insieme alle dottoresse Raffaella Angelini (direttrice della Sanità pubblica dell'Ausl Romagna), Monica Calamai (direttrice generale dell'Azienda Usl di Ferrara) e Romana Bacchi (sub commissaria sanitaria dell’Azienda Usl di Parma).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via ai vaccini ai lavoratori balneari, settore alberghiero, campeggi e terme

RiminiToday è in caricamento