Santarcangelo, la via Emilia diventa di competenza del Comune

“Siamo particolarmente soddisfatti dell’accelerazione impressa da Anas all’accordo che avevamo proposto da tempo”, dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Filippo Sacchetti.

Il tratto della via Emilia che attraversa il territorio di Santarcangelo passerà a breve sotto la competenza dell’Amministrazione comunale di Santarcangelo. Da tempo infatti il Comune auspicava il raggiungimento di un accordo affinché il tratto di via Emilia compreso fra via Montalaccio e via Paglierani passasse sotto la competenza dell’amministrazione comunale che in più di un’occasione ha valutato interventi di riqualificazione soprattutto per quanto riguarda la parte urbana della Statale.

“Siamo particolarmente soddisfatti dell’accelerazione impressa da Anas all’accordo che avevamo proposto da tempo - dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Filippo Sacchetti -. Sulla base dell’intesa raggiunta, Anas deve provvedere a riasfaltare il tratto dell’Emilia che va dalla rotatoria con via Montalaccio fino a via Paglierani in direzione Savignano, lavori che sono in corso di esecuzione proprio in questi giorni. Sempre Anas provvederà inoltre a realizzare il passaggio pedonale protetto all’altezza di via Daniele Felici dopo quelli portati a termine dall’Amministrazione comunale all’altezza della rotatoria di via Pascoli e a Santa Giustina”.

Per l’assessore ai Lavori pubblici, grazie al passaggio di competenze, l’Amministrazione comunale potrà mettere in campo quella progettualità necessaria per migliorare il tratto urbano della Statale che da tempo richiede interventi di riqualificazione che potrebbero già entrare a far parte del Masterplan (in corso di elaborazione), sulla base del quale verranno programmati gli interventi più significativi da realizzare nei prossimi anni a Santarcangelo. Infine anche la rotatoria all’altezza con via Montalaccio sta per essere ultimata nell’ambito dell’accordo pubblico-privato fra Amministrazione comunale e CBR.

“Una volta acquisita l’autonomia e la gestione delle pertinenze stradali – conclude l’assessore Sacchetti –metteremo in campo un importante progetto di re-styling della via Emilia che l’Amministrazione comunale considera prioritario. L’obiettivo è la trasformazione di quella che può essere considerata una frattura all’interno del centro urbano in un’area di qualità per Santarcangelo, attraverso la riqualificazione dei luoghi prospicienti, della carreggiata e della segnaletica, nonché con la realizzazione di percorsi protetti ai lati. Infine, l’intento è quello di realizzare le rotatorie agli incroci, oltre che riqualificare gli accessi. In sostanza, l’idea è di fare della via Emilia un percorso per la conoscenza delle eccellenze di Santarcangelo e della sua qualità di vita come Città Slow”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento