"Via Sancisi va riaperta al traffico": botta e risposta tra un gruppo di cittadini e il Comune

Il Comune anticipa che trarrà le conclusioni di questa sperimentazione e attacca "chi usa polemiche strumentali e contribuisce a diffondere dubbi e disinformazione"

Riaprire via Sancisi al traffico. Una protesta che monta a Santarcangelo e a farsi portavoce di un gruppo di cittadini è il Consigliere Jenny Dolci. "I cittadini temono la proroga - spiega - Continuano i disagi e le lamentele per la recente modifica alla viabilità di Via Silvio Sancisi, soprattutto da parte dei residenti che utilizzavano agevolmente la via Sancisi come accesso al centro storico. Anche gli esercenti di Via G. Garibaldi hanno riscontrato criticità a seguito di tale modifica. Per non parlare della Via Piave su cui si riversa ora tutto il traffico.

Insomma, a due mesi dall’emissione dell’ordinanza, in vigore sino al 31 ottobre," il bilancio è del tutto negativo e i cittadini temono che la modifica diventi definitiva: l’Amministrazione vuole fare credere che a breve tutto tornerà come prima, se così
non fosse sarebbe l’ennesima presa in giro a discapito dei cittadini. Ci sono sicuramente alternative più sensate e prudenti che nemmeno sono state prese in considerazione. Ci auguriamo di non trovare sorprese il 1 novembre!”. Il Consigliere Dolci conclude: “Scelta pessima seppur – si spera – temporanea, che unita alla precedente modifica a senso unico di Via G. da Serravalle crea una combinazione assurda! Occorre ripristinare quanto prima”.

In merito alla questione arriva a ruota la risposta dell'amministrazione comunale che "conferma una volta di più che tale provvedimento è di carattere provvisorio, con scadenza al 31 ottobre 2020 come stabilito dall’ordinanza dirigenziale n. 45 del 30 giugno 2020, che interessa peraltro non solo via Sancisi ma diverse strade del centro urbano. A partire dal 1°
novembre 2020, dunque, sarà ripristinata la situazione precedente in termini di circolazione. Nello specifico di via Sancisi, la valutazione dell’esito di tale sperimentazione – tenendo in piena considerazione le criticità segnalate dai cittadini in queste settimane – contribuirà alla ridefinizione della viabilità dell’area anche in occasione della realizzazione nei prossimi mesi del percorso ciclopedonale in via Togliatti, già finanziato con la variazione di bilancio approvata a fine luglio in Consiglio comunale".

Prosegue la nota del Comune: "Più in generale, i risultati della sperimentazione complessiva sul suolo pubblico intrapresa a seguito dell’emergenza sanitaria – che nel suo insieme si è tradotta in un successo per la città e per le attività economiche, da valutare per il futuro alla luce dei nuovi provvedimenti emanati dal Governo – forniranno utili spunti per la redazione del Pums (Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile), anch’esso già finanziato, unitamente all’esito del percorso partecipato “Santarcangelo al centro”, che si concluderà il prossimo 15 ottobre".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E, ancora, l'amministrazione di Santarcangelo ribatte di "prendere le distanze da quelle forze politiche di opposizione che
dichiarano di schierarsi a favore dell'ambiente e poi contrastano qualsiasi proposta tesa a migliorare la viabilità ciclopedonale e la sicurezza stradale, prodigandosi per accrescere la conflittualità tra Comune e cittadini, alimentando polemiche strumentali e contribuendo a diffondere dubbi e disinformazione, invece di adoperarsi per individuare soluzioni condivise in un momento reso particolarmente delicato dalle conseguenze della pandemia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Ristorante riminese nel top restaurant di TripAdvisor

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento