Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Viabilità, gli agricoltori dicono no alla nuova Statale 16: decine di aziende temono la chiusura

L'allarme di Confagricoltura, Cia Romagna e Coldiretti. Il progetto giudicato "dall'impatto devastante" e che comporterà "enorme consumo di suolo"

Un centinaio di aziende agricole della zona nord di Rimini a rischio chiusura a causa del progetto della Statale 16, giudicato "dall'impatto devastante" e che comporterà "enorme consumo di suolo". Cia Romagna, Confagricoltura e Coldiretti, in una nota congiunta, esprimono tutte le loro preoccupazioni per le conseguenze dei lavori che interesseranno la nuova Statale 16. Le associazioni inoltre lamentano mancanza di informazioni e di condivisione del progetto. Ringraziano quindi il presidente della Provincia di Rimini, Riziero Santi, per l'incontro organizzato tra le categorie agricole e i comuni interessati dalla variante e per l'impegno preso nell'organizzarne un altro con Anas, Regione e i progettisti.

"Nelle scorse settimane i nostri agricoltori hanno ricevuto la comunicazione dell'inizio dei sondaggi e dei picchettamenti- fanno sapere Cia-Confagricoltura e Coldiretti- ma né loro, né le nostre associazioni hanno avuto la possibilità di visionare il progetto". E ancora: "Le aziende agricole, già provate dalla crisi in questo difficile momento- proseguono- vedono il loro territorio ancora una volta invaso da interventi che lo aggrediscono". Se da un lato si riconosce la necessità di nuove infrastrutture, "è altrettanto necessario- mandano a dire- sostenere tutte le imprese e non penalizzare le aziende che lavorano in agricoltura. A Rimini nord il rischio concreto è che molte aziende siano costrette a chiudere". Le associazioni ricordano poi di aver richiesto modifiche al tracciato per ridurre l'impatto sul terreno agricolo, senza aver ricevuto alcun riscontro. Di qui, l'auspicio infine di poter "avere il necessario aggiornamento sul progetto del nuovo tracciato, presupposto indispensabile per poter discutere e condividere il percorso di realizzazione e i relativi accordi con le aziende". (fonte Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità, gli agricoltori dicono no alla nuova Statale 16: decine di aziende temono la chiusura

RiminiToday è in caricamento