rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Viabilità off limits per l'Adunata, modifiche alla zona rossa. A nord partirà da viale principe Amedeo

All'interno della zona rossa sarà vietata la mobilità con auto e altri mezzi dalle e per le attività alberghiere insistenti nell'area

Proseguono a ritmo serrato i preparativi dell'Adunata Nazionale Alpini Rimini-San Marino che dal 5 all’8 maggio trasformerà per quattro giorni Rimini nella capitale degli alpini con una festa straordinaria che porterà nelle piazze e nelle strade della città migliaia e migliaia di penne nere coinvolte in tante iniziative. La complessa macchina organizzativa, in coordinamento con la Prefettura, la Questura, e la Polizia locale, al fine di limitare i disagi per la cittadinanza e per gli operatori dell’area portuale, ha deciso di ridurre l’estensione dell’area della cosiddetta "zona rossa" rispetto a quanto precedentemente stabilito, facendo partire l’area interdetta a qualunque mezzo nella giornata di domenica 8 maggio da viale principe Amedeo (e non più da via Destra del porto, come indicato precedentemente).

L’area Rossa sarà dunque delimitata all’area a mare della ferrovia e parte da viale Principe Amedeo angolo via Dandolo e via Beccadelli fino a via Catania a Rivazzurra (esclusa), includendo anche l’area di ammassamento che interesserà la zona limitata dalla via Rimembranze a via Chiabrera e dalla linea ferroviaria alla via Fogazzaro. La zona "rossa" scatterà domenica 8 maggio in occasione della sfilata degli Alpini (a partire dalle ore 24 di sabato 7 fino alle ore 24 di domenica 8 maggio) e sarà interdetta anche alle auto dei residenti ed ai mezzi pubblici, con il divieto di circolazione a tutti i veicoli. All’interno di tale area sarà vietato, per la giornata di domenica, anche l’accesso di mezzi di approvvigionamento per le attività e i pubblici esercizi presenti sul territorio ed il transito dei mezzi già stazionanti all’interno di tale area. Con le medesime disposizioni sarà vietata la mobilità con auto e altri mezzi dalle e per le attività alberghiere insistenti all’interno della zona.

L’area Arancione è un’area di pre-filtraggio, adiacente alla zona rossa ed include tutta l’area alla Destra del Porto a mare della ferrovia fino a Parco Fellini, viale Principe Amedeo, via Dandolo, via Cormons (già in zona rossa) e via Nazario Sauro fino al Parco Elisabetta Renzi. La zona arancione continua a monte della ferrovia, a partire dal Parco, prendendo a riferimento il nuovo ponte che attraversa via Roma, e proseguendo verso sud parallelamente alle vie di transito Roma, Ugo Bassi, Giuliani, Settembrini e Marradi che restano aperte. La zona arancione circonda inoltre l’area rossa di ammassamento in preparazione alla sfilata, che include via Chiabrera, via Fogazzaro e via Rimembranze (escluso il tratto da Via Marradi/Melucci a Via Flaminia), e si estende lateralmente fino all’altezza di via Vannucci e Via Botero con delimitazioni che saranno identificate con transenne e apposita segnaletica. In quest’area sarà ammessa la mobilità in condizioni di necessità esclusivamente per i residenti. Le zone sono costantemente presidiate dalla Polizia Locale.

card-02-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità off limits per l'Adunata, modifiche alla zona rossa. A nord partirà da viale principe Amedeo

RiminiToday è in caricamento