Viaggio infernale per 12 cuccioli, salvati in extremis dai carabinieri

I quattrozampe erano partiti dall'Ungheria ed erano stati nascosti sotto i sedili di un camion

Erano oramai stremati quando, nella mattinata di mercoledì, sono stati trovati dai carabinieri di Rimini e dalle Guardie Ecozoofile nel corso di un controllo stradale all’uscita del casello autostradale di Riccione. Ben 12 cuccioli di cane, maltesi, chihuahua e bulldog francese tutti ancora piccolissimi, sono stati scoperti nel doppiofondo ricavato sotto i sedili di un camion adbito a carroattrezzi partito, con tutta probabilità, dall'Ungheria. I militri dell'Arma hanno fermato il mezzo sul quale viaggiavano tre ungheresi e, all'improvviso, hanno sentito dei guaiti disperati provenire dall'interno dell'abitacolo. Scoperchiato il sedile, dal vano ricavato al suo interno sono spuntati i 12 musini provati per il viaggio estenuante. Visibilmente disidratati, senza cibo e aria e provati per le alte temperature, i cuccioli erano abbandonati tra le loro stesse feci e, tutti, senza regolare microchip.

I tre ungheresi, tra cui un minorenne, sono stati portati col camion in caserma dove sono stati denunciati a piede libero mentre, nel frattempo, i poveri cagnolini sono stati affidati alle cure di un veterinario. Con tutta probabilità i cuccioli, ancora troppo giovani per essere venduti, sarebbero dovuti andare ad alimentare il mercato dei quattrozampe importati illegalmente dall'est Europa. Oltre agli ungheresi, sono stati controllati altri due soggetti, verosimilmente intenti ad acquistare gli animali e quindi i destinatari del carico, e la cui posizione è attualmente al vaglio degli inquirenti. Gli stranieri sono stati denunciati per i delitti di traffico illecito di animali da compagnia, maltrattamento e falso in certificazioni; infatti i 3 soggetti erano anche in possesso di passaporti falsi e documentazione “di copertura”. Gli animali sono stati subito trasportati presso un ambulatorio veterinario per essere curati e visitati, onde scongiurare rischi di decesso, tenendo conto che per 10 ore sono stati trasportati in condizioni drammatiche e vergognose e nella speranza di poter subito trovare una più affettuosa e sicura sistemazione.

GUARDA IL VIDEO DEL SALVATAGGIO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento