Victoria l'ultimo neonato del 2020, ad inaugurare l'anno nuovo è Tommaso

I piccoli sono venuti alla luce all'ospedale di Rimini, il sindaco Gnassi: "Due bambini salutano il 2020 e ci consegnano nel migliore dei modi il 2021"

E' stata una femminuccia l'ultima a nascere nel 2020 nella provincia di Rimini. La piccola, dal peso di 4,010 chili, è nata alle ore 15.21 del 31 dicembre. A dedicarle un post sulla sua pagina di Facebook è stato il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, che ricorda "All’esalare dell’anno più brutto, un pianto e mani che si aprono e si stringono a pugno. Ma questa volta è un pianto e sono mani strette di felicità e di gioia, visto che sono quelle di Victoria, nata ieri nel pomeriggio all’ospedale di Rimini, al peso poco più di 4 kg. L’ultima nata in città nel 2020. Forse sarà un caso, forse- come direbbe Vasco Rossi- ‘era giusto così’ ma è una bimba chiamata Victoria, vittoria dunque, a traghettarci nell’anno nuovo, nell’alba di un nuovo giorno. E’ lei, il suo nome, i bimbi come lei di tutto il mondo, che ci consegnano il messaggio di speranza e la necessità di un impegno: ricostruire il futuro pensando a chi è appena nato, finendola con il divorare per egoismo il domani dei nostri figli. Dobbiamo farcela per loro e poi per noi. A Rimini l’anno nuovo e il mondo nuovo cominciano con un nome che è un grido di contentezza e di consapevolezza di farcela: Victoria. Ma nel 2021 dovremmo sudarcela la vittoria per dire di esserci lasciati definitivamente dietro il 2020. Ma quel pianto e quei pugni che hanno la forza e il sapore della vita nuova ci dicono che dobbiamo andare avanti e che ce la faremo. Buon anno Victoria, buon anno Rimini e riminesi, buon anno alba di un nuovo giorno".

A inaugurare il nuovo anno, invece, è stato un maschietto. Tommaso è venuto alla luce alle 18.36 e pesa  3,145 chili. "Due bambini - ha aggiunto Gnassi - Victoria e Tommaso, salutano il 2020 e ci consegnano nel migliore dei modi il 2021. Speranza e futuro, futuro e speranza da costruire già nel presente. Complimenti e felicità a loro e alle loro famiglie.  Benvenuti a Rimini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento