menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vie Buozzi, Grandi e Di Vittorio, accolte le proposte avanzate dai residenti

A giorni i lavori per migliorare viabilità e mobilità sostenibile. Al via anche gli interventi per i percorsi in sicurezza nelle vie Braschi e Orsini

L’Amministrazione comunale di Santarcangelo ha accolto le proposte di modifica dei residenti delle vie Buozzi, Grandi e
Di Vittorio in merito al progetto di miglioramento della viabilità e per il potenziamento della mobilità sostenibile. Dopo gli approfondimenti tecnici portati a termine a seguito dell’incontro che si è tenuto a fine agosto fra amministratori comunali e una rappresentanza di residenti, le osservazioni di questi ultimi sono state valutate e prese in considerazione – per quanto realizzabili – a partire dal senso unico che seguirà la direzione di marcia via Di Vittorio (che resterà comunque percorribile a doppio senso), via Grandi, via Buozzi. Inoltre, per ridurre la pericolosità nel momento dell’immissione di quest’ultima su via Scalone, sarà obbligatorio svoltare a destra in direzione della rotatoria posta all’incrocio con via Togliatti.

Per quanto riguarda invece il fabbisogno di stalli di sosta, al momento l’ulteriore monitoraggio portato avanti in queste settimane ha permesso di verificare la rispondenza delle previsioni iniziali con la situazione attuale. Complessivamente le tre vie potranno contare su circa 110 posti auto ai quali si aggiungeranno i parcheggi pubblici delle nuove abitazioni di via Di Vittorio. In ogni caso l’Amministrazione comunale resta disponibile a valutare un ampliamento degli stalli di sosta nelle vie Grandi e Di Vittorio qualora quelli previsti dovessero risultare insufficienti rispetto alle necessità. I lavori per la ciclabile di via Buozzi – delimitata da borchie e da una doppia riga bianca e gialla – partiranno dunque a giorni contestualmente alla riorganizzazione della viabilità. Il tracciato ciclabile di via Buozzi costituisce pertanto un tassello essenziale per il collegamento in sicurezza con il centro sportivo di via Della Resistenza e le scuole dell’infanzia Margherita e media ex Saffi presenti lungo via Togliatti dove è già programmata la realizzazione della ciclabile di collegamento con il centro.

Allo stesso modo, ampliando lo sguardo sulla rete dei collegamenti ciclabili, il percorso riservato alle due ruote di via Buozzi si inserisce sul tracciato di via Togliatti anche in direzione via Celletta dell’Olio-via Massarotto dalla quale è possibile raggiungere la ciclabile posta lungo il fiume Marecchia. Nel frattempo, gli interventi per potenziare la mobilità sostenibile stanno interessando diverse zone del territorio comunale. Ormai a buon punto la ciclabile che collegherà il centro con la frazione di Santa Giustina, anche il percorso in sicurezza lungo via Ugo Braschi - nel tratto compreso fra via Piadina e viale Mazzini - vedrà l’avvio dei lavori a giorni. Rientra invece nell’ambito delle strade scolastiche il percorso ciclopedonale di via Orsini per collegare viale Mazzini con l’istituto Molari e la scuola media Franchini.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Zanzariere, ecco pochi e semplici prodotti per pulirle

Cura della persona

5 consigli per avere una rasatura perfetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento