menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigili aggrediti da senegalesi, console ricevuto in prefettura

Il console generale del Senegal a Milano, Moukhtar Kouyate, è stato ricevuto dal prefetto Claudio Palomba dopo i recenti episodi in cui alcuni senegalesi hanno reagito con violenza ai controlli della polizia municipale contro l'abusivismo commerciale

Importante incontro venerdì mattina in prefettura a Rimini, dove il console generale del Senegal a Milano, Moukhtar Kouyate, è stato ricevuto dal prefetto Claudio Palomba dopo i recenti episodi in cui alcuni senegalesi hanno reagito con violenza ai controlli della polizia municipale contro l'abusivismo commerciale.

Il console - spiega una nota della prefettura - ha stigmatizzato il comportamento violento, sottolineando che "l' interesse della nostra comunità presente a Rimini corrisponde all'interesse stesso della città, in quanto la vita pacifica in una casa consente che vi sia pace per tutti". Ha chiesto anche di favorire ogni possibile condizione affinché i senegalesi, una volta ottenuta una regolare autorizzazione, "possano esercitare la vendita di prodotti in luoghi stabiliti fruibili dalla clientela".


Il vicesindaco Gloria Lisi e l'assessore alle politiche della sicurezza, Jamil Sadegholvaad, si sono detti disponibili a valutare possibili percorsi di collaborazione interistituzionale mentre il prefetto ha tra l'altro sottolineato la necessità di trovare una soluzione "che isoli totalmente l'esercizio di qualsivoglia forma di abusivismo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento