Villa depredata dai malviventi, i ladri messi in fuga dai proprietari

Colpo ai danni di un'abitazione di Santarcangelo, provvidenziale l'intervento dei padroni di casa

Topi d'appartamento in azione in una villa bifamiliare di Santarcangelo, nel tardo pomeriggio di giovedì, coi ladri messi in fuga dal padrone di casa. L'allarme è scattato quando già il sole era trmontato, verso le 20, con chi abitava al piano superiore che ha sentito dei rumori strani e si è affacciato alla finestra scorgendo tre ombre che si davano alla fuga e chiamando i carabinieri. Al loro arrivo, i militari dell'Arma hanno potuto accertare che i ladri, dopo aver scassinato una finestrea sul retro, erano penetrati nell'abitazione facendo man bassa di contanti e preziosi. Nonostante le ricerche, gli autori del furto non sono stati rintracciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento