rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Riccione

Violento scippo, minorenne manda in ospedale la sua vittima

Il ragazzino dopo il colpo ha lasciato a terra la signora dolorante, catturato dai carabinieri al termine di un inseguimento

Un ragazzino di appena 16 anni è stato catturato dai carabinieri, al termine di un inseguimento, dopo che il minorenne aveva messo a segno un violento scippo ai danni di una signora. I minorenne, intorno alle 19.30, ha aggredito una 57enne che stava camminando nella zona monte di viale Ceccarini e nello strapparle la borsa l'ha scaraventata a terra per poi fuggire lasciandola dolorante sull'asfalto. Nei pressi della rapina stava transitando una pattuglia dell'Arma coi carabinieri che, assistendo alla scena, si sono immediatamente messi all'inseguimento del ragazzino per poi bloccarlo nel parchetto tra le vie Amendola e Buozzi dove stava cercando di disfarsi della refurtiva e di un coltello da cucina. Nel frattempo la 57enne è stata soccorsa dai carabinieri, che hanno chiesto l'intervento del 118, ed è stata trasportata in abulanza al pronto soccorso del "Ceccarini" da dove è stata poi dimessa con una prognosi di 7 giorni. Il 16enne, invece, è stato portato in caserma coi militari che hanno provveduto a recuperare le refurtiva di 570 euro presenti nella borsa scippata. Per il minorenne è scattato l'arresto con le accuse di rapina, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi atti ad offendere ed è stato trasferito nel Centro di prima accoglienza di Bologna a disposizione del Tribunale per i Minori..

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento scippo, minorenne manda in ospedale la sua vittima

RiminiToday è in caricamento