rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Violenza in famiglia, prende la mamma per il collo facendole sbattere il volto contro una porta, arrestato

Nuovo caso di violenza all’interno delle mura domestiche. Attimi di paura per una mamma, che nella serata di lunedì (1 agosto) è stata aggredita dal figlio

Nuovo caso di violenza all’interno delle mura domestiche. Attimi di paura per una mamma, che nella serata di lunedì (1 agosto) è stata aggredita dal figlio. A lanciare l’allarme al 112 e a richiedere soccorso è stato il fratellastro dell’aggressore. Sono stati attimi concitati e di violenza: il giovane ragazzo, di origini colombiane, preso da una furia inspiegabile ha preso la madre per il collo e le braccia facendole sbattere il volto ad una porta. Alla base del litigio e della successiva violenza ci sarebbe stata la richiesta da parte della madre di abbassare la musica per non disturbare il vicinato. Ma dopo aver spento la radio, si è innescata l'aggressione. Prima di picchiare la mamma, il giovane aveva anche danneggiato due borse. I fatti sono avvenuti in un’abitazione di via San Martino di Riparotta, attorno alle 22.

Il giovane è stato arrestato con l’accusa di lesioni personali aggravate e denunciato per il reato di danneggiamento. Accompagnato in Questura è in attesa di giudizio direttissimo al Tribunale di Rimini. Si ricorda che nei confronti delle persone indiziate ed imputate vige la presunzione di innocenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza in famiglia, prende la mamma per il collo facendole sbattere il volto contro una porta, arrestato

RiminiToday è in caricamento