Vista gettarsi nel Marecchia in piena, scattano le operazioni di ricerca

Il dramma si è consumato nella mattinata di sabato, sul posto carabinieri e vigili del fuoco per tentare di individuare il corpo

A dare l'allarme, verso le 10 di sabato, è stato un ciclista che, a Ponte Verucchio, stava transitando sul cavalcavia che attravera il Marecchia. Lo sportivo aveva notato una donna, pare un'anziana, che aveva scavalcato il parapetto per poi buttarsi nel vuoto. La macchina dei soccorsi si è mossa immediatamente e, sul posto, sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, oltre al personale del 118, che hanno dato il via alle ricerche. Una situazione resa particolarmente difficile dal fiume in piena che, secondo quanto emerso, avrebbe trascinato il corpo più a valle tanto che si è reso necessario anche l'impiego dell'elicottero del 115.

QUI GLI AGGIORNAMENTI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento