menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vivevano tra gli escrementi, sgomberato un ex albergo a Viserba

Mercoledì mattina intorno alle 8 il personale della Polizia Municipale ha effettuato un controllo con conseguente sgombero di una struttura ricettiva abbandonata da tempo in via Bruschi a Viserba

Mercoledì mattina intorno alle 8 il personale della Polizia Municipale ha effettuato un controllo con conseguente sgombero di una struttura ricettiva abbandonata da tempo in via Bruschi a Viserba. All’interno dell’immobile sono stati rintracciate nove persone comunitarie provenienti dai paesi dell’est. L’edificio, fatiscente ed in stato di abbandono da tempo, è risultato pieno di rifiuti e di escrementi, per tale motivo si è reso necessario una bonifica. La proprietà è stata contattata e si è resa disponibile a mettere in sicurezza l’area.

L’intervento si è reso necessario a causa delle numerose segnalazioni pervenute dai residenti che lamentavano la presenza di persone sempre ubriache che importunavano i cittadini chiedendo soldi e sigarette con fare arrogante e minaccioso.

Questo è soltanto l’ultimo dei numerosi interventi richiesti alla Polizia Municipale per la tutela della sicurezza dei cittadini. Altri interventi effettuati in maniera quotidiana riguardano il controllo dei parcheggi ed il monitoraggio del fenomeno dei parcheggiatori abusivi che vengono costantemente generalizzati, sanzionati ed  allontanati. Ulteriori controlli riguardano il controllo e l’allontanamento delle carovane di nomadi dal territorio comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento