Vogliono salire sull'autobus senza biglietto e inveiscono contro l'autista

Volevano salire sull’autobus senza biglietto. Protagonisti dell’episodio, avvenuto giovedì mattina a Rimini in via Bastioni Orientali, due giovani modenesi,

Volevano salire sull’autobus senza biglietto. Protagonisti dell’episodio, avvenuto giovedì mattina a Rimini in via Bastioni Orientali, due giovani modenesi, entrambi senza fissa dimora e con vicende penali a carico. Ai Carabinieri, intervenuti sul posto in seguito ad una segnalazione di lite al 112, hanno spiegato di esser stati ripresi dall’autista dell’autobus di linea in quanto volevano usufruire del trasporto pubblico senza biglietto.

Pertanto, dopo averli redarguiti, il conducente li ha fatti scendere e, dopo aver chiuso le porte, ha ripreso la corsa. A quel punto i ragazzi hanno inveito contro l’autista attirando l’attenzione di una donna che, preoccupata, aveva chiamato il 112. Infine i militari hanno richiamato i due giovani ad adottare un comportamento più rispettoso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento