La Livingston chiede la revoca della sospensione: "Per ora attività regolare"

La New Livingston, la compagnia con licenza sospesa che su Rimini cura tre tratte settimanali per la Russia e rende noto di aver fornito ad ENAC altra documentazione

La New Livingston, la compagnia con licenza sospesa che su Rimini cura tre tratte settimanali per la Russia e di cui un velivolo è stato posto sotto sequestro sulla pista del Fellini nella sera di sabato scorso , rende noto di aver fornito ad ENAC altra documentazione integrativa al fine di velocizzare la revoca del provvedimento di sospensione, conseguentemente, confermare la licenza di esercizio in essere.

É stato evidenziata l’essenzialità di un intervento in tempi rapidi, così da evitare qualsiasi incertezza per clienti e fornitori, sia in Italia sia all’estero. La Livingstone spiega che “sono oltre 400.000 i passeggeri previsti nella stagione estiva sui voli New Livingston, che, oltre a servire i più importanti tour operator italiani per le destinazioni estive in Europa e Nord Africa, ha sviluppato importanti flussi turistici incoming da Russia, UK, Balcani, Germania, Svizzera, Israele e Scandinavia. Proprio nel periodo estivo sono attesi significativi flussi di cassa positivi. New Livingston confida in una conferma immediata della licenza in essere. Nel frattempo, le operazioni continuano regolarmente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

Torna su
RiminiToday è in caricamento