rotate-mobile
Cronaca

Volontari pronti a dare man forte al Tribunale, attivato il protocollo con il Comune di Rimini

I volontari impegnati per l’espletamento di alcune semplici mansioni d’ufficio, come il riordino oppure la fascicolazione degli atti giudiziari

Con una recente delibera, la giunta ha approvato il rinnovo del protocollo d’intesa tra il Comune di Rimini, il Tribunale di Rimini e la Procura della Repubblica per lo sviluppo di iniziative di collaborazione volte a supportare l’attività degli uffici giudiziari per la tutela della sicurezza della collettività. Si tratta, per la precisione, di un protocollo con il quale l’amministrazione comunale si impegna nell’inserimento, presso gli uffici del Tribunale e della Procura della Repubblica, dei volontari per l’espletamento di alcune semplici mansioni d’ufficio, come il riordino oppure la fascicolazione degli atti giudiziari. In particolare, l’obiettivo è di agevolare il passaggio dall'archiviazione cartacea dei dati e dei fascicoli a una gestione delle banche dati informatizzate al fine di garantire, gli obiettivi di efficienza ed efficacia dell'azione giudiziaria e dell'attività amministrativa.  

La convenzione punta a coinvolgere soprattutto i volontari individuati nell'ambito del progetto Ci.vi.vo., i lavoratori di Pubblica Utilità e gli studenti che le diverse scuole inviano in Comune in percorsi di tirocinio formativo o stage lavorativo per un totale di una decina di partecipanti.

La durata di validità del protocollo è di un anno con possibilità di proroga o rinnovo e prevede l’attivazione di tutte le modalità assicurative stabilite dai singoli progetti.  

“Un protocollo frutto di un lavoro sinergico che si rinnova già da diversi anni, grazie agli ampi riscontri positivi registrati in passato - è il commento dell’Assessore alla Legalità del Comune di Rimini, Francesco Bragagni -. L’intenzione del progetto è duplice, ovvero garantire un effettivo affiancamento agli uffici del Tribunale e della Procura, e, allo stesso tempo, creare delle attività proattive finalizzate alla salvaguardia della sicurezza della comunità cittadina. Proprio per questo ringrazio il Tribunale e la Procura per la collaborazione, chiave vincente per realizzare progetti di qualità e avere idee sempre nuove”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontari pronti a dare man forte al Tribunale, attivato il protocollo con il Comune di Rimini

RiminiToday è in caricamento