menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

"Vù cumprà" difende la sua merce prendendo a calci i carabinieri: arrestato

Per difendere le 25 borse contraffatte che vendeva in via Toscanelli, ha preso a calci e pugni i Carabinieri impegnati in un controllo finalizzato a contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale

Per difendere le 25 borse contraffatte che vendeva in via Toscanelli, ha preso a calci e pugni i Carabinieri impegnati in un controllo finalizzato a contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale. Un ambulante senegalese di 24 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato nella tarda serata di martedì dai militari della stazione di Viserba per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per introduzione nello stato di prodotti con marchio contraffatto e ricettazione. Uno dei carabinieri ha riportato una lieve lesioni alla mano destra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento