menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vuole fare le treccine in spiaggia, ma il cane non è d'accordo

Alle 20.50 di lunedì sera i Carabinieri di Rimini sono dovuti intervenire al bagno 127 vi era in atto una violenta discussione che rischiava di degenerare. Una volta sul posto i militari hanno identificato le persone

Alle 20.50 di lunedì sera i Carabinieri di Rimini sono dovuti intervenire al bagno 127 vi era in atto una violenta discussione che rischiava di degenerare. Una volta sul posto i militari hanno identificato le persone e hanno capito che la lite era nata tra una cittadina senegalese, C.S.N. di anni 29 e D.S. un uomo di 46 anni. Il tutto era scaturito dall’insistenza della ragazza di colore di voler fare delle treccine ad un’amica dell’uomo che si trovava a passeggio con un cane di piccola taglia.

La donna si è rifiutata, lamentandosi della presenza di tali soggetti sul lungomare che infastidivano i passanti. Durante la discussione il cane della Signora ha morso ad una caviglia la ragazza senegalese che è stata costretta a ricorrere alle cure mediche mediante l’intervento del 118, ottenendo una prognosi di 7 giorni.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento