Week-end di lavoro per i carabinieri della Compagnia di Riccione: 2 arresti per furto

A finire in manette sono stati un 30enne romeno e un 43enne barese pizzicati in flagranza

Week-end di lavoro per i Carabinieri della Compagnia di Riccione che, nel corso di un mirato servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio, in materia di sostanze stupefacenti nonché alla prevenzione in materia di sicurezza stradale, hanno arrestato 2 persone. Nel dettaglio, a finire in manetta a Coriano è stato un 30enne romeno, vecchia conoscenze delle forze dell'ordine, pizzicato a rubare capi d'abbigliamento per un valore di circa 250 euro in un negozio del paese. A Riccione, invece, ad essere arrestato è finito un 43enne barese, anche lui vecchia conoscenza delle forze dell'ordine. Il pugliese, approfittando dell'assenza dei bagnanti che avevano lasciato sotto gli ombrelloni i loro effetti personali, si era impossessato di 3 cellulari, 1 orologio e 20 euro in contanti. Allontanato in tutta fretta dalla battigia, il malvivente è stato però intercettato da una pattuglia dei carabinieri allertata dai bagnini che avevano scorto il malvivente in azione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento