Nuova sede per la “Casa delle associazioni” Giannetto Bracconi di Rimini

“La nuova sede – commenta il vicesindaco del Comune di Rimini con delega alla protezione sociale, Gloria Lisi – risponde a pieno alle nuove esigenze del sociale riminese"

La Giunta Comunale ha approvato la delibera riguardante la nuova sede della - Casa delle Associazioni “Giannetto Bracconi” - presso il quarto piano dell'ex seminario vescovile, in via Covignano 238. All'interno dei locali della nuova sede saranno trasferite tutte le Associazioni presenti nei precedenti 23 spazi della vecchia sede di Via IV Novembre 21. Non solo, entro dicembre, tramite istruttoria pubblica, saranno individuate nuove Associazioni a cui dare ospitalità e sede gratuita presso i nuovi spazi di Covignano.

Per  usufruire della “Casa delle Associazioni” i soggetti del Terzo Settore devono essere regolarmente iscritti ai rispettivi Registri Provinciali e svolgere da Statuto attività socio assistenziale nelle seguenti aree: anziani, comprendendo nell'area anche le associazioni che svolgono a favore di anziani attività di segretariato,di rappresentanza e tutela; responsabilità famigliari; povertà ed esclusione sociale; disabilità e patologie; e dipendenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La nuova sede – commenta il vicesindaco del Comune di Rimini con delega alla protezione sociale, Gloria Lisi – risponde a pieno alle nuove esigenze del sociale riminese. In primis perché la nuova struttura rappresenta un miglioramento logistico e spaziale non indifferente; la dotazione di parcheggi, la maggiorazione degli spazi disponibili, la possibilità per chi svolge anche attività formativa di interagire con il polo scolastico Marvelli, ma anche una gradevolezza estetica ed ambientale di livello, con i 600 alberi del bellissimo parco in cui sono inseriti gli spazi. Non solo, da anni gli spazi della precedente sede erano bloccati, rendendo impossibile  l'ingresso di nuove associazioni;con l'istruttoria pubblica di prossima pubblicazione andremo ad incrementare i soggetti beneficiari”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento