XXIV giornata dell'Alzheimer, a Rimini ogni anno 700 nuovi casi

Sono circa 4mila le persone che soffrono della malattia nella nostra provincia. Un appuntamento per ricevere informazioni sulle attività, servizi e progetti in corso

In occasione della XXIV Giornata Mondiale dell'Alzheimer, l'associazione Alzheimer Rimini onlus organizza per domenica 17 Settembre 2017 dalle ore 16.00 presso l'Embassy a Rimini, il concerto musicale “Divertido Trio”. Durante l'iniziativa sarà possibile ricevere informazioni sulle attività, servizi e progetti in corso, comprese quelle per il sostegno al lavoro di cura e dei famigliari. Sarà inoltre possibile ricevere e compilare un questionario conoscitivo per chi si prende cura e sarà messa a disposizione la Carta europea del familiare assistente per promuovere un’azione individuale, sociale e di governo per i loro diritti. La giornata è realizzata in collaborazione con Comune e Provincia di Rimini, Unione Comuni della Valmarecchia, Valconca e Comune di Riccione. Collabora all'iniziativa il progetto sociale "I Bisogni dell’Alzheimer" promosso dalle associazioni: Alzheimer Rimini, Centro21, Tana Libera Tutti, con il sostegno del Centro di Servizio per il Volontariato - “Volontarimini” che presenterà le azioni che si stanno realizzando relative a queste tematiche e di formazione dei volontari.

Durante la manifestazione con offerta libera sarà distribuita dell'uva, proprio grazie all’Associazione Alzheimer Rimini anche a Rimini e a Riccione sono nati rispettivamente l’Amarcord Cafè (2010), lo Scaramaz Cafè (2013) e successivamente i “Centri d’Incontro” che costituiscono, con i Caffè Alzheimer presenti da diversi anni in tutta l’Emilia-Romagna, un importante punto di aggregazione e di confronto per i pazienti e i familiari che quotidianamente lottano con questa malattia.

Il gruppo musicale “Divertido Trio” nasce dall’incontro di due amici riminesi con una amica giapponese che, come per gioco, si divertono a suonare i brani dei grandi autori della bossanova e della samba (Antonio Carlos Jobin, Joao Gilberto, Sergio Mendes, Vinicius De Moraes) ed a mescolarli, nel rispetto dello stile, a brani dei nostri celebri autori italiani (Luigi Tenco, Lucio Battisti, Gino Paoli) o di artisti d’oltremare (Sting), senza rinunciare ad eseguire qualche brano inedito scritto proprio da Laura Benvenuti. “Divertido Trio” propone così un bellissimo viaggio musicale oltre il tempo e lo spazio, accompagnato dalla voce e dal flauto traverso di Laura Benvenuti, dal basso elettrico di Giorgio Cavallari e dal pianoforte di Mayumi Okada.

Oltre che per le origini riminesi e per la composizione, la scelta del gruppo è stata guidata dalla considerazione che la musica costituisce uno strumento in grado di influenzare l’organizzazione funzionale e anatomica di alcune strutture del cervello (che è il principale organo bersaglio della malattia di Alzheimer), modellandone la plasticità neuronale, è un mezzo comunicativo e di incontro per non dimenticare “chi dimentica”. L'ingresso è libero e la cittadinanza è invitata a partecipare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento