Zingari molesti nel parcheggio del centro commerciale, allontanati dall'Arma

I carabinieri sono dovuti intervenire dopo numerose segnalazioni da parte dei clienti infastiditi da alcune nomadi che, con insistenza, chiedevano l'elemosina

Dopo numerose segnalazioni arrivate al 112 per la presenza di nomadi molesti all'interno del parcheggio del centro commerciale "Le Befane", verso le 13.30 di domenica è intervenuta una pattuglia dei carabinieri. I militari dell'Arma, arrivati sul posto, hanno sorpreso alcune ragazze di etnia rom che, con insistenza, chiedevano l'elemosina ai clienti. Dopo essere state identificate, le zingare sono state allontanate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento