menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zona artigianale di via Piemonte, il sindaco confida nelle autorità militari

Prosegue l’articolato percorso di acquisizione dei pareri necessari per l’approvazione della variante al Piano Particolareggiato di via Piemonte (per l’inserimento di nuove destinazioni d’uso artigianale) e al Piano operativo comunale,

Prosegue l’articolato percorso di acquisizione dei pareri necessari per l’approvazione della variante al Piano Particolareggiato di via Piemonte (per l’inserimento di nuove destinazioni d’uso artigianale) e al Piano operativo comunale, di completamento delle sue due piccole appendici, le cosiddette “alette”, di nuova realizzazione. Svolte le previste verifiche ambientali, le conferenze di servizio in corso  consentiranno di acquisire i pareri degli Enti competenti (Ausl, Arpa, Autorità di Bacino eccetera).

Pare inoltre avviato al superamento l’ostacolo più significativo, rappresentato dalla servitù militare che coinvolge una porzione della nuova viabilità. In effetti una strada ricade nell’ambito del limite di 30 metri dal confine con il vicino aeroporto militare, circostanza che avrebbe potuto bloccare o ritardare l’intervento. “Ringrazio le Autorità militari che operano presso l’Aeroporto – commenta il Sindaco Massimo Pironi – per la loro estrema disponibilità nell’analisi e nella valutazione del progetto nel rispetto delle reciproche necessità. Abbiamo seguito le indicazioni e le attenzioni richieste a tutela della sicurezza del volo e credo che ci siano buone possibilità di conseguire un parere positivo. La disponibilità mostrata dimostra come l’imposizione di servitù militari, se gestite con professionalità e apertura, non costituisca un limite invalicabile ma una giusta attenzione alle esigenze per le quali tali servitù sono state istituite”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento