Lunedì, 15 Luglio 2024
Economia

15° festival del Fundraising, 17 borse di studio per la partecipazione gratuita

a principale novità dei tre giorni di Riccione sarà la forte spinta verso la multimedialità

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RiminiToday

Viaggia a tutto vapore la macchina organizzativa del XV Festival del Fundraising, che si terrà al PalaRiccione il 6,7 e 8 giugno. Più di trenta volontari sono al lavoro per aiutare lo staff a definire gli ultimi dettagli e a mettere a punto le novità di quest’anno. D’altronde, questa quindicesima edizione si preannuncia da record: mille ospiti attesi (erano stati 300 nel 2007), 600 organizzazioni nonprofit rappresentate, 84 speaker per un totale di 52 eventi inseriti nel programma. Tra i partner figurano 35 aziende profit. Non basta: alcuni partner hanno messo a disposizione 17 borse di studio per la partecipazione gratuita alla manifestazione.

Oggi il Festival è la maggiore conference del nonprofit in Italia, la seconda rassegna dedicata al fundraising in Europa, la quarta a livello mondiale. La principale novità dei tre giorni di Riccione sarà la forte spinta verso la multimedialità: «Useremo tutti i canali di comunicazione, dalla vecchia carta alle più avanzate tecnologie digitali» dicono gli organizzatori, senza entrare nei dettagli per non togliere la sorpresa. Già noto, invece, il tema scelto quest’anno: «Avrò cura di te». Un messaggio di speranza e cambiamento che dal Festival vuole arrivare a tutto il Terzo settore, al centro di profondi cambiamenti normativi, tecnologici, professionali. Mai come adesso, dopo lo choc della pandemia e con la guerra in Ucraina, c’è bisogno di cura. In Italia e nel mondo intero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

15° festival del Fundraising, 17 borse di studio per la partecipazione gratuita
RiminiToday è in caricamento