A Morciano si combatte la crisi illustrando le opportunità di lavoro

Quattro incontri pubblici ad ingresso libero rivolti ai giovani dai 16 ai 30 anni, organizzati dall’Associazione ‘Creati Valconca’ presso il Centro Giovani

Prende il via martedì 24 febbraio a Morciano di Romagna l’iniziativa “Comincio da me! Perché la crisi esiste. Ma esistono anche le opportunità". Si tratta di quattro incontri pubblici ad ingresso libero rivolti ai giovani dai 16 ai 30 anni, organizzati dall’Associazione ‘Creati Valconca’ presso il Centro Giovani. Nel primo appuntamento, martedì 24 alle ore 15,00, un esperto del settore parlerà nello specifico della “Ricerca attiva del lavoro: come proporsi e come trovare un lavoro”. "Con questo ciclo di incontri – specifica il Consigliere Delegato alle politiche giovanili del Comune di Morciano Claudia Corsini – che l’associazione organizza in collaborazione con Comune, Provincia e Regione, vogliamo parlare direttamente a quei ragazzi che si stanno approcciando alla ricerca di un lavoro, ma anche all’università o ad un’esperienza formativa o professionale all’estero. Vuol essere un piccolo contributo rispetto alle tante opportunità esistenti.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

  • Scontro frontale tra due auto, 6 feriti. Mamma e figlia di 5 anni gravi al "Bufalini"

Torna su
RiminiToday è in caricamento