Aeroporti, la Regione: "Società unica tra Bologna, Rimini e Forlì"

L'assessore regionale ai Trasporti, Alfredo Peri, crede ancora nell'ipotesi di un unico sistema aeroportuale regionale, senza escludere nessuno. A giorni la possibile intesa fra i tre scali

L'assessore regionale ai Trasporti, Alfredo Peri, crede ancora nell'ipotesi di un unico sistema aeroportuale regionale, senza escludere nessuno. "Tra pochi giorni si concluderà il lavoro dei consulenti sul sistema regionale degli aeroporti", assicura il titolare del 'dossier' sugli scali aeroportuale della giunta guidata da Vasco Errani, convinto che sia da escludere l'ipotesi di accordi separati tra Bologna e la Romagna.

"Ribadiamo il nostro obiettivo che è quello di costruire un sistema regionale - assicura - e i tecnici stanno lavorando per consegnarci in tempi rapidi le valutazioni sulla sostenibilità del progetto. Non esiste alcuna ipotesi di accordi separati tra Sab e Rimini a discapito dell'aeroporto di Forlì. La nostra scelta a favore della rete è chiara fin dall'inizio".

Peri smentisce così le voci che si erano diffuse dopo la notizia pubblicata dall'edizione bolognese di "Repubblica" a proposito di un'intesa separata tra il "Marconi" e il "Fellini", a discapito del "Ridolfi". Erano circolate, ad onor del vero, anche ipotesi di accordi che vedessero coinvolti solo la Sab di Bologna e la Seaf di Forlì, vista la determinazione di Aeradria (Rimini) a correre da sola, forte dall'indotto turistico, del coinvolgimento dei privati e del sostegno della Repubblica di San Marino.

Forse la situazione non brillante dei bilanci degli scali romagnoli, il calo dei soldi pubblici a disposizione degli enti locali e il cosidetto "piano-Passera" al quale sta lavorando il ministro dei Trasporti per razionalizzare il numero di aeroporti presenti in Italia, hanno indotto i tre attori a trovare il modo per lavorare insieme. Quel che è certo è che il tempo stringe e il 30 aprile si avvicina. Oltre quella data potrebbe venire meno uno dei tre protagonisti dell'operazione, l'aeroporto di Forlì, la cui società di gestione verrebbe posta in liquidazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento