Agenzia marketing turistico, approvato il consuntivo 2011

Martedì è stato approvato dal Consiglio d'Amministrazione dell'Istituzione provinciale "Agenzia marketing turistico Riviera di Rimini" il consuntivo annuale 2011

Martedì è stato approvato dal Consiglio d’Amministrazione dell’Istituzione provinciale “Agenzia  marketing turistico Riviera di Rimini” il consuntivo annuale 2011 delle attività con il parere favorevole del Consiglio Generale. La gestione 2011 si è chiusa con un avanzo finanziario di 68.692 euro somma che verrà utilizzata e reinvestita sulle attività che verranno poste in essere dall’Agenzia nel corso del 2012.

Tale positivo risultato è stato determinato mantenendo di fatto invariata la capacità d’investimento programmata in sede di bilancio previsionale 2012, ottimizzando la spesa su alcuni progetti di attività, ed aumentando la capacità di reperire risorse economiche da parte di soggetti, pubblici e privati, aggiuntive rispetto a quelle che la Provincia di Rimini mette in campo annualmente per finanziare l’azione dell’Agenzia.

Nel dettaglio l’investimento di spesa complessivamente attivato nel corso del 2011 è stato pari ad 1.690.405,64 euro, in linea con il bilancio di previsione, risorse che, coerentemente con gli obiettivi strategici della programmazione dell’Agenzia, sono state utilizzate prevalentemente sui settori individuati come prioritari per la competitività in chiave turistica del nostro sistema: azioni per l’internazionalizzazione della Riviera di Rimini per complessivi  560.028,35 euro (33,1% dell’investimento totale) e sostegno ai grandi eventi del territorio (Moto GP, La Notte Rosa, grandi eventi dei comuni e dei privati) per 753.985,37 euro (44,6% del budget totale).

Con riferimento al turismo culturale e al nuovo prodotto turistico Malatesta&Montefeltro, l’investimento sostenuto è stato pari a 166.492 euro (9,8% del totale). Dal punto di vista delle risorse, le entrate complessive sono state pari ad 1.759.097,66 euro, di cui 1.361.900,59 euro proveniente dalla Provincia di Rimini (77,4% del totale), 51mila eur dalla Regione Emilia Romagna (2,9%), 314.820 euro da altri soggetti pubblici e da sponsor privati.

 “Un risultato positivo- sottolinea il Presidente dell’Agenzia Fabio Galli-, perché, nonostante le sempre più incalzanti difficoltà dei bilanci degli enti locali e del reperimento delle risorse, abbiamo mantenuto i progetti e le attività programmate. Ciò è stato possibile grazie all’interazione costante e diretta di tutti gli attori con cui condividiamo e realizziamo quotidianamente tutte le attività poste in essere dall’Agenzia. L’Agenzia di Marketing, partecipata da tutti i Comuni, dalla Camera di Commercio, dalla Fiera, dall’Aeroporto di Rimini, dalle Associazioni di categoria, dagli imprenditori e da tutti gli altri attori locali della filiera turistica, continua ad essere un motore prezioso delle nostre politiche turistiche territoriali, e a confermare la strada su cui proseguire nel nostro comune lavoro.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento