"Al via gran cassa": finanziamenti alle piccole imprese da Credem

“Questa importante iniziativa”, ha commentato Filippo Cioni capo mercato Credem per la Romagna e le Marche “si inquadra nel costante impegno di Credem a favore delle imprese"

Credem ha attivato un plafond di finanziamenti per oltre 1,1 miliardi di euro a favore delle piccole imprese. Nell’attuale contesto economico questa iniziativa, denominata Gran Cassa rivolta ad un bacino di 36.000 aziende già clienti della banca, costituisce un forte segnale di fiducia verso il mondo delle piccole aziende che costituiscono la struttura portante del nostro sistema economico.

 Le imprese coinvolte in questa iniziativa in particolare artigiani, agricoltori, liberi professionisti e piccole imprese, sono interessate a gestire esigenze di liquidità, generalmente accentuate verso fine anno per il pagamento di tredicesime, ed acconti per imposte di fine novembre, anticipi di Iva, saldo Ici, oltre ad altre necessità finanziarie quali il finanziamento del magazzino o il pagamento anticipato dei fornitori.

In particolare i prestiti, che per le oltre 140 imprese riminesi potenzialmente coinvolte ammontano a circa sei milioni di euro, sono chirografari e saranno erogati senza particolari formalità e senza ulteriori garanzie. Le imprese, potenzialmente interessate a questa iniziativa, attiva sino a fine dicembre 2012, appartengono al segmento small business del Gruppo, i cui impieghi, nel primo semestre di quest’anno, ammontano ad oltre 4 miliardi di euro e rappresentano il 21% circa del totale degli impieghi del gruppo Credem.

Nel primo semestre 2012 gli impieghi totali di Credem hanno raggiunto i 19,8 miliardi di euro, con una crescita dell’1,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In Emilia Romagna i prestiti concessi dalla banca alle imprese nel primo semestre 2012 sono cresciuti del 15,6%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e del 13% (a/a) nella provincia di Rimini. Il plafond complessivo di 1.130 milioni di euro è ripartito su tutto il territorio nazionale in relazione al tessuto economico delle varie regioni ed al numero delle aziende clienti. Alle imprese del Nord sono riservati prestiti per circa 600 milioni di euro, a quelle del Centro Italia finanziamenti per oltre 160 milioni di euro e oltre 380 milioni di euro  per le imprese dell’area Sud e Isole.

“Questa importante iniziativa”, ha commentato Filippo Cioni capo mercato Credem per la Romagna e le Marche “si inquadra nel costante impegno di Credem a favore delle imprese e segue altri precedenti progetti attivati in favore delle piccole imprese. Gran Cassa è un’ulteriore chiara dimostrazione, anche in questo periodo di particolare congiuntura economica, di concretezza dell’offerta Credem agli imprenditori finalizzata a consolidare sempre più il legame banca-impresa”.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento