Amazon a Santarcangelo, il colosso inaugura il nuovo deposito: "Creerà oltre 120 posti di lavoro"

L'edificio è realizzato per limitare l'impatto sull'ambiente. Il sindaco Alice Parma: "Monitoreremo l’impatto sul traffico, con attenzione alle condizioni di lavoro"

L'attesa è finita, il deposito di smistamento Amazon di Santarcangelo di Romagna, già attivo da alcune settimane ma non a pieno regime, è entrato ufficialmente in funzione. Lo ha annunciato giovedì l’azienda nel corso di una visita del sito, a cui ha partecipato il sindaco Alice Parma, accompagnata da Sergio Panico, Responsabile di Amazon Italia Logistics per il Centro-Sud. La nuova struttura consentirà ad Amazon di incrementare la capacità e la flessibilità della sua rete logistica, garantendo consegne più veloci ai clienti e un servizio migliore per le aziende che vendono tramite Amazon e che beneficiano della sua rete di distribuzione. Il nuovo deposito di smistamento, che ha una superficie di oltre 7.700 metri quadrati, creerà oltre 120 posti di lavoro a tempo indeterminato nei prossimi anni tra operatori di magazzino assunti da Amazon e autisti dei fornitori di servizi di consegna. “Il nuovo deposito di Santarcangelo di Romagna rafforzerà la nostra rete logistica, permettendoci di rispettare le promesse di consegna ai clienti e supportare tutte le aziende che vendono i loro prodotti su Amazon”, ha dichiarato Sergio Panico, Responsabile di Amazon Italia Logistics per il Centro-Sud Italia.

Il deposito, chiamato Der2, servirà tre province della Romagna e le Marche, nel pesarese e nell’anconetano. Il centro Amazon logistics è operativo 24 ore al giorno e il picco del lavoro sarà la notte on l’arrivo dei pacchi dai centri di distribuzione, il cui smistamento viene pianificato negli uffici. Gli uffici, invece occupano circa 900 metri quadri della struttura, dove il personale predispone i pacchi per gli autisti in arrivo alle prime luci dell’alba per prenderli in consegna a bordo dei mezzi della flotta e consegnarli così ai clienti sparsi per tutta la Romagna e buona parte delle marche del nord. In vista, di un impegno e un'attenzione verso l'ambiente, l'obiettivo dell'azienda è quello di rinnovare la flotta con 100mila nuovi veicoli elettrici, rendendola a impatto zero sull’ambiente.

Impatto ambientale

“La sua entrata in funzione ci consente di gestire al meglio le consegne in Emilia Romagna. Siamo particolarmente orgogliosi di questo nuovo sito anche da un punto di vista di impatto ambientale: il tetto e le facciate sono stati costruiti con materiali di alta qualità per fornire un livello di isolamento di prima classe. Sul tetto, è stato installato un sistema di pannelli solari fotovoltaici per produrre 140 kW di energia elettrica, che corrisponde al consumo di 65 appartamenti standard a Rimini. L’edificio è dotato inoltre di un sistema di illuminazione completamente a LED, integrato dall'illuminazione naturale grazie a una quantità significativa di finestre e lucernari, pari al 5% dell'intera superficie, il 25% in più rispetto agli edifici standard”.

L'intervento del sindaco

Il primo cittadino Alice Parma, ha dato il suo benvenuto ad Amazon sottolineando “l’importanza di un polo logistico che si innesta nella zona artigianale di Santa Giustina, andando ad arricchire significativamente il comparto produttivo della via Emilia e più in generale della Regione Emilia-Romagna. Accogliamo positivamente la sfida di una realtà imprenditoriale di livello mondiale che arriva sul nostro territorio, creando posti di lavoro sia in termini di occupazione diretta che di indotto. Come Amministrazione comunale continueremo a monitorare l’impatto del nuovo polo logistico sul tessuto urbano, per quanto riguarda il traffico e le emissioni senza dimenticare l’attenzione alle condizioni di lavoro, con particolare riferimento alla sicurezza, come accade per ogni nuovo insediamento produttivo”.

“Amazon è il nostro più grande cliente a livello mondiale, e siamo orgogliosi di proseguire una collaborazione che dura da più di dieci anni", ha dichiarato Philippe Arfi, Responsabile Goodman per il Sud Europa. "Questo deposito di smistamento rappresenta è un'altra pietra miliare nel nostro rapporto: si tratta della prima struttura che Goodman consegna ad Amazon in Italia, uno dei 25 siti sviluppati per l’azienda in Europa Continentale, confermando la nostra posizione di leader nello sviluppo di immobili logistici per il settore dell'e-commerce.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donazione allo Ior

In occasione della visita odierna l’azienda ha ospitato anche i rappresentanti dell’Istituto Oncologico Romagnolo, che assiste le strutture oncologiche del territorio e i pazienti per garantire la migliore qualità di cura e per sconfiggere il cancro grazie alla ricerca scientifica e alla prevenzione. Il Comitato Amazon nella Comunità, che presso ogni sito dell’azienda sostiene enti e organizzazioni impegnate a diverso titolo nel miglioramento della vita delle comunità locali, ha donato una serie di prodotti utili alle attività della struttura. Fabrizio Miserocchi, Direttore Generale dello IOR, ha dichiarato: “Ringraziamo Amazon per la donazione ricevuta. Siamo felici che anche un’azienda di respiro globale riconosca il lavoro che, grazie ai nostri volontari, svolgiamo a favore della comunità locale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento