Ancora boom di Nuove Idee 2013

Il ritmo delle iscrizioni 2013 alla competizione Nuove Idee Nuove Imprese, promossa da 10 enti tra Rimini e San Marino, a pochi giorni dalla scadenza del 7 aprile si sta mantenendo e leggermente superando i dati 2012

Nella foto, un momento del Forum 2012, quando Alessandro Fusacchia, del Ministero dello Sviluppo Economico, si collegò con la sala del Palacongressi di Rimini, dialogando con i giovani startupper.

Il ritmo delle iscrizioni 2013 alla competizione Nuove Idee Nuove Imprese, promossa da 10 enti tra Rimini e San Marino, a pochi giorni dalla scadenza del 7 aprile si sta mantenendo e leggermente superando i dati 2012. Sta continuando ormai da 3 edizioni il boom dei progetti innovativi di impresa concorrenti: l’anno scorso i progetti innovativi di impresa si attestarono a 91. Va considerato che proprio negli ultimi giorni si concentrano maggiormente le iscrizioni.

Attualmente sono già quasi 200 i giovani che fanno parte dei gruppi iscritti a questa edizione: la maggioranza di divide fra Rimini e San Marino, ma continuano ad aumentare le provenienze da altre aree (nord, centro e sud), praticamente da tutta Italia. Ricordiamo che i vincitori, per ritirare il premio, debbono aver costituito la nuova società nei territori di Rimini o San Marino. La presenza femminile nei gruppi già iscritti supera il 40%. Il 60% dei partecipanti è laureato. I settori come sempre sono molto vari con una forte presenza di progetti tecnologicamente avanzati e di grande attualità, oltre ad una quota di progetti che riguardano l’industria dell’ospitalità.

Come per il 2012 verranno assegnati 3 premi in denaro (20.000, 12.000 e 6.000 euro), oltre ai riconoscimenti ai progetti meritevoli e alle opportunità di finanziamento delle nuove imprese, a condizioni particolarmente vantaggiose. Anche quest’anno in novembre verrà organizzato il Forum “Europe Start Up” con i big del settore dell’innovazione imprenditoriale, giunto alla seconda edizione programmata a San Marino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento