menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Approvata la proposta di bilancio 2020-2022: risorse per le scuole e un'area intitolata a Marilena Pesaresi

Sarà intitolata alla dottoressa volontaria in Africa l'area ricevuta in dono dal Comune di Rimini

Col voto favorevole della maggioranza (18 i sì, 12 contrari, una astensione) il Consiglio comunale ha ratificato la proposta di bilancio di previsione 2020 - 2022 approvata nei giorni scorsi dalla Giunta comunale, con cui sono stati previsti una serie di interventi. In particolare con questa variazione di bilancio viene così approvato lo spostamento dal 2020 al 2021 delle risorse che riguardano gli interventi sulle scuole Ferrari, scuola elementare di Miramare, scuola Boschetti Alberti; la richiesta del settore educazione di prendere in affitto, grazie a un contributo ministeriale che ne copre il primo anno, il palazzo Palloni per la scuola degli adulti; l’inserimento delle quote del contributo ministeriale PON inclusione a finanziamento dell’assunzione di 5 assistenti sociali a tempo determinato; gli interventi per alcuni interventi per la messa in sicurezza della scuola d’infanzia del Borgo.

Sarà intestata alla dottoressa Marilena Pesaresi, scomparsa nel dicembre del 2018, Sigismondo d’Oro nel 1998, fondatrice, anima e cuore dell’ospedale civile di Mutoko in Zimbabwe, l’area di circa 8.297 mq. che il Comune di Rimini ha accettato in donazione da Giorgio e Gilberto Casadei. Con 29 voti favorevoli e una sola astensione infatti il Consiglio comunale, nel proseguo dei lavori, ha accettato la donazione del terreno, dal valore stimato in circa 150.000 euro, che sarà destinato a verde pubblico, parco di quartiere e per il gioco che si trova tra la Nuova Circonvallazione ed il deviatore Ausa, nei pressi della nuova rotatoria, accettando nel contempo la richiesta dei donatori di intestare l’area al “leone che sa”, come la dottoressa riminese era stata soprannominata nello Zimbabwe per la sua determinazione, per il suo carisma, per la capacità di coniugare la conoscenza medica con l’amore verso gli altri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ritenzione idrica: come eliminarla in poche mosse

Ristrutturare

Come trasformare una finestra in un balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento