menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assemblea CNA Santarcangelo, Sacchetti nuovo presidente

Martedì, dalle 21, nella Sede CNA di Santarcangelo (via Togliatti 17) si è svolta l’Assemblea Congressuale comunale in vista del Congresso provinciale fissato per il 31 maggio nel Centro Congressi SGR di Rimini, dalle ore 18, alla presenza dei Dirigenti Nazionali CNA

Martedì, dalle 21, nella Sede CNA di Santarcangelo (via Togliatti 17) si è svolta l’Assemblea Congressuale comunale in vista del Congresso provinciale fissato per il 31 maggio nel Centro Congressi SGR di Rimini, dalle ore 18, alla presenza dei Dirigenti Nazionali CNA. Il dibattito dell'Assemblea  si è incentrato sulle difficoltà per le imprese in questo momento di crisi. In primo piano le difficoltà per le imprese a ottenere credito, gli ostacoli della burocrazia, il peso della pressione fiscale, l’esigenza di finanziare gli ammortizzatori in deroga per evitare che le piccole imprese licenzino altri dipendenti formati in anni di esperienza.

Al Comune è indirizzata la richiesta di un confronto per contenere l'impatto negativo della TARES proponendo la costituzione di un fondo per mitigarne il peso nei casi più difficili. Durante l’Assemblea si poi svolto il voto per le cariche direttive e la scelta dei Delegati che parteciperanno al Congresso Provinciale. Il Presidente uscente Dario Garattoni ha raggiunto il limite dei due mandati. E’ stato quindi eletto nuovo Presidente di CNA Santarcangelo Oliviero Sacchetti della ditta Termotecnica Sacchetti Oliviero SNC di Santarcangelo, impresa con 17 addetti operante nel settore manutenzione e assistenza impianti riscaldamento e condizionamento civili e industriali.

Sacchetti di recente si è aggiudicato una premio della Camera di Commercio per un nuovo progetto imprenditoriale attinente un’area per la raccolta, lo stoccaggio e smaltimento di apparecchiature professionali contenenti olii e gas refrigeranti. Un settore scoperto, visto che attualmente le imprese non sanno dove conferire questi rifiuti speciali, in quanto i centri di raccolta pubblici (HERA) sono destinati solo ai privati cittadini.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento