rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Economia Morciano di Romagna

L'assemblea dei soci dice "no", non passa il progetto di fusione tra Banca Popolare Valconca e Blu Banca

A fronte della decisione dell’assemblea ora restano da capire quali saranno gli scenari: non è nemmeno da escludere l’ipotesi del commissariamento

No alla fusione tra Banca Popolare Valconca e Blu Banca. Disco rosso sull’operazione. E’ questo il responso, sul progetto di fusione, da parte dell’assemblea straordinaria dei soci dell’istituto di credito morcianese. A seguito degli annunci e delle operazioni svolte dal consiglio di amministrazione, l’assemblea ha deciso di prendere una direzione opposta, manifestando il desiderio di mantenere l’autonomia e di non percorrere la strada della fusione.

Questo il responso dalla votazione dell’assemblea: il 50,44% contrario alla fusione, pari a 3.586.255 azioni. Hanno invece votato a favore il 46,74%, pari a 3.323.169 azioni. Gli astenuti risultano pari a 1,86% e i non votanti lo 0,95%. Sul tema, lo scorso 5 ottobre, la Banca d’Italia aveva rilasciato parere favorevole all’operazione. A fronte della decisione dell’assemblea ora restano da capire quali saranno gli scenari: non è nemmeno da escludere l’ipotesi del commissariamento. Molto dipenderà anche dalla posizione e come deciderà di porsi il Consiglio di amministrazione a seguito di questo esito. Durante le scorse ore il presidente Ronci e il direttore generale Mancini avevano lanciato un appello sostenendo che “l’aggregazione con un soggetto ad elevato standing unica via per garantire un futuro”.

"Il presidente di Banca Valconca Fabio Ronci e il direttore generale Dario Mancini - si legge in una nota stampa - prendono atto della decisione espressa dai soci in occasione dell’Assemblea, pur rimanendo convinti che il processo di aggregazione con Blu Banca rappresentasse la migliore strada percorribile per assicurare un futuro di solidità, stabilità e sviluppo a Banca Valconca, in un contesto caratterizzato da una grande difficoltà economica e finanziaria, con la ripresa post-Covid rallentata dalla grave crisi energetica, dalla guerra e dall’inflazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assemblea dei soci dice "no", non passa il progetto di fusione tra Banca Popolare Valconca e Blu Banca

RiminiToday è in caricamento