Economia

Il Comune mette all'asta i suoi "gioielli": ecco come partecipare

Nove immobili, siti in diverse parti della città, il cui valore complessivo posto a base d’asta è di 359.075 euro

Sono nove le aree di proprietà comunale che il Comune di Rimini sta mettendo all’asta. Nove immobili, siti in diverse parti della città, il cui valore complessivo posto a base d’asta è di 359.075 euro. Per l’aggiudicazione e la definitiva alienazione degli immobili di proprietà comunale, infatti, si procederà in seduta pubblica il giorno 20 dicembre alle 9 alla Direzione Patrimonio di via Rosaspina 7, mediante un’asta pubblica con il metodo delle offerte segrete, secondo le modalità di legge.

Si tratta di tre posti auto siti in via Rossa, il cui prezzo a base d’asta è rispettivamente di 5.100, 6.630, 6.630 euro; di quattro ex scuole: S. Maria in Cerreto (58.000 euro), Castellabate (38.000), Monte Cieco (62.000), S. Cristina (138.425); di una ex casa terremotati (19.500) sita in località San Martino Montelabate e costruita a cura dello Stato per il ricovero delle famiglie rimaste senza tetto in seguito al terremoto del 1916; di un’area di 200 mq. sita in via Serpieri (24.790 euro la base d’asta). Una più puntuale descrizione dei beni comprensiva della documentazione fotografica e catastale, è pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Rimini alla pagina www.comune.rimini.it/comune-e-citta/comune/gare-appalti-e-bandi/avviso-201670

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune mette all'asta i suoi "gioielli": ecco come partecipare

RiminiToday è in caricamento