Giovedì, 24 Giugno 2021
Economia

Avvio dei mercati ambulanti, Confesercenti: "Un segno importante"

"Questo è un segno importante non solo per il settore alimentare, ma è una ripartenza per una categoria che a breve ci auguriamo possa riavviarsi al completo", esordisce il presidente di Confesercenti Rimini, Fabrizio Vagnini

In quasi tutta la provincia sono partiti o stanno per ripartire i mercati ambulanti, naturalmente per la parte alimentare. A Riccione San Lorenzo si svolgerà lunedì, in piazza Unità venerdì, partirà in settimana Misano e si sta definendo anche la riapertura di Morciano. "Questo è un segno importante non solo per il settore alimentare, ma è una ripartenza per una categoria che a breve ci auguriamo possa riavviarsi al completo", esordisce il presidente di Confesercenti Rimini, Fabrizio Vagnini.

"Un grazie lo dobbiamo all’Anva (Associazione nazionale commercio su aree pubbliche) di Confesercenti e alle varie amministrazioni della provincia che hanno potuto permettere di realizzare tutto questo - continua Vagnini -. Ora pensiamo al proseguo con l'allargamento dei mercati a tutte le categorie merceologiche, il che può avvenire in tutta sicurezza con l’uso di dispositivi, aiutati anche dal fatto che si svolgono all’aria aperta".

"L’avvio dei mercati alimentari sono anche un test di prova, dai quali partire per anticipare la prossima fase rispetto al 18 maggio, e aprire prima i mercati per gli ambulanti di tutte le categorie, ma anche per tutti i piccoli negozi che hanno estremamente bisogno, così come tutto il mondo del commercio ha necessità di ripartire il prima possibile", conclude.

Foto di repertorio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvio dei mercati ambulanti, Confesercenti: "Un segno importante"

RiminiToday è in caricamento