Credit Agricole, l'acquisizione delle Casse spinge in sù l'utile

Le tre Casse acquisite, informano da Cre'dit Agricole, "hanno evidenziato nei primi 3 mesi dell’anno performance superiori alle aspettative"

Profitti per 60 milioni (+9%) per il gruppo bancario Cre'dit Agricole. Nel primo trimestre 2018, l'insieme delle entità ha registrato un utile netto pari a 199 milioni (+7,5%). Gli impieghi raggiungono i 66,2 miliardi a fine marzo, in crescita dell'11,5% (compresa l'integrazione delle tre casse di risparmio di Rimini, Cesena e San Miniato) e i depositi e fondi si attestano a 257,9 miliardi di euro, raddoppiando rispetto allo stesso periodo dello scorso anno per effetto del cambiamento di perimetro.

Includendo le tre banche acquisite il 21 dicembre, il Gruppo raggiunge in Italia i 4 milioni di clienti. Il Gruppo Bancario Cre'dit Agricole Italia ha conseguito nei primi tre mesi del 2018 un risultato netto pari a 60 milioni (in crescita del 9% rispetto al primo trimestre 2017), nonostante siano inclusi i costi di integrazione delle 3 Casse di Risparmio di Rimini, Cesena e San Miniato.

Il Gruppo presenta volumi in aumento su tutte le componenti rispetto a fine 2017: masse di impiego (+1,5%), raccolta gestita (+1%) e raccolta diretta (+0,4%). La crescita sul fronte dei ricavi (+2% a/a perimetro storico gestionale escludendo l'ingresso delle tre Casse) trainata dalla buona performance delle commissioni (+3%). In ulteriore miglioramento la qualita' dell'attivo, con un livello di copertura complessivo dei crediti deteriorati del 57%. Il Total Capital Ratio e' al 14,6%. La liquidita' si attesta su livelli ben al di sopra dei limiti regolamentari, con un indicatore LCR al 204%, a fronte di un requisito pari al 100%.

Le tre Casse acquisite, informano da Cre'dit Agricole, "hanno evidenziato nei primi 3 mesi dell’anno performance superiori alle aspettative. Il rilancio delle 3 banche passa attraverso un piano di sviluppo che nei primi 100 giorni del 2018 ha puntato da una parte alla difesa della base clienti e al recupero delle masse, e dall’altra al rilancio commerciale, attraverso un integrazione del modello commerciale del Gruppo e alla vendita dei prodotti della gamma Crédit Agricole. I volumi ad inizio aprile evidenziano una crescita di tutte le componenti rispetto a fine 2017: impieghi (+1%), raccolta gestita (+2%) e raccolta diretta (+4%). La base clienti evidenzia una crescita nei primi tre mesi dell’anno, con un saldo netto superiore a 1.500 clienti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento