Cambio di direttori in tre uffici postali del Riminese

Si chiama Stefano Gabrielli il nuovo direttore dell’ufficio postale di San Giovanni in Marignano. Alle dipendenze di Poste Italiane dal 1985, in precedenza aveva ricoperto il medesimo incarico a Cattolica e Morciano di Romagna

Si chiama Stefano Gabrielli il nuovo direttore dell’ufficio postale di San Giovanni in Marignano. Alle dipendenze di Poste Italiane dal 1985, in precedenza aveva ricoperto il medesimo incarico a Cattolica e Morciano di Romagna.  La direzione di quest’ultimo ufficio postale è stata ora affidata a Marco Bartoli, che era passato attraverso la gestione degli uffici di Rimini 1 e da ultimo di quello di Bellaria, alla cui direzione è stata collocata Vania Lombardini, a sua volta proveniente da Miramare di Rimini, Rimini 1 e San Giovanni In Marignano.

Avvalendosi della ultraventennale esperienza dei nuovi responsabili, i tre uffici postali del Riminese potranno soddisfare con rinnovata professionalità le richieste della clientela sia per quanto riguarda i servizi postali (Posta prioritaria, Posta raccomandata, Posta assicurata, Postacelere e Paccocelere), sia per i servizi finanziari. Insieme ai prodotti classici del risparmio postale (Buoni postali fruttiferi, Libretti), sono disponibili anche Prestiti e forme di investimento quali Obbligazioni e prodotti assicurativi di PosteVita. Disponibile anche il servizio MoneyGram per il trasferimento e la ricezione internazionale di denaro in tempo reale da e verso 190 Paesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento