Celebrata la festa del pane artigianale alla Vecchia Pescheria

Tra i presenti al taglio del nastro anche l’assessore alle attività economiche Jamil Sadegholvaad

Tanta gente domenica mattina in Piazza Cavour per festeggiare San Gaudenzo col buon pane artigianale fresco. Alla Vecchia Pescheria s’è svolta la Festa del Pane, iniziativa voluta dai panifici artigianali associati a Confartigianato e in vista della Giornata Mondiale del Pane prevista per martedì prossimo. Il pane è uno dei primi cibi lavorati dall’uomo con acqua e farina, due semplici ingredienti che mescolati al lievito danno un prodotto che nella sua semplicità è così ricco di significati ed interpretazioni popolari.

I panificatori di Confartigianato hanno offerto degustazioni della propria produzione artigianale per sensibilizzare i consumatori al consumo del pane fresco e dei prodotti artigianali da forno, diversi e alternativi a quelli industriali o precotti, in nome della buona, genuina e sana alimentazione. Tra i presenti al taglio del nastro anche l’assessore alle attività economiche Jamil Sadegholvaad.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento