La riminese Focchi celebra i 100 anni d'attività: venerdì una grande festa

Focchi festeggia i suoi 100 anni di attività, un traguardo importante nella storia di un’impresa, un evento che va oltre i significati simbolici e che, oltre a essere punto di arrivo, si fa, strategicamente, punto di partenza.

Una storia italiana di eccellenza, un’azienda che, perseguendo costantemente la qualità, ha contribuito al prestigio dell’industria made in Italy nel mondo attraverso professionalità e uno sguardo rivolto sempre al futuro. Focchi festeggia i suoi 100 anni di attività, un traguardo importante nella storia di un’impresa, un evento che va oltre i significati simbolici e che, oltre a essere punto di arrivo, si fa, strategicamente, punto di partenza.

L'azienda celebrerà la ricorrenza con una grande festa che si terrà venerdì dalle 19.00 al Grand Hotel di Rimini dedicata ai dipendenti dell’azienda e alle loro famiglie, sia della sede italiana che di quella londinese. Un’occasione pensata e fermamente voluta da Maurizio, Paolo e Silvia Focchi in primo luogo per tutti i dipendenti, valore imprescindibile e prezioso del successo di Focchi negli anni. “

Compiere 100 anni suscita molte emozioni, quali l’orgoglio di farcela, il desiderio di continuare e la passione del fare - affermano gli imprenditori all’unisono -  Ma due cose, in questa ricorrenza, sono emerse fondamentali: il futuro e le persone. Sulle persone, siamo convinti che proprio in ciascuna delle persone che vivono in azienda stia la vera ragione del nostro successo e che, senza il loro contributo, unico e prezioso, non saremmo arrivati fin qui”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quasi 500 gli invitati che verranno accolti dall’amministratore delefato Maurizio Focchi, dal presidente Paolo Focchi, e dall’amministratore Silvia Focchi, in uno scenario disseminato da testimonianze storiche della tradizione aziendale: foto d’archivio, immagini che ripercorreranno l’itinerario della storia dell’azienda e germogli di un futuro all’insegna dell’innovazione tecnologica e della valorizzazione professionale di ogni singolo dipendente. Tra gli invitati anche clienti e fornitori storici dell’azienda e rappresentanti delle autorità come il sindaco Andrea Gnassi, il primo cittadino di Poggio Torriana Daniele Amati e Stefano Vitali, Presidente della Provincia di Rimini. Oltre alla festa del 19 settembre, Focchi ha scelto di celebrare il secolo di attività sposando, per la prima volta, la settima arte attraverso un’operazione di Tax Credit Esterno e Product Placement nella nuova commedia di Riccardo Milani “Scusate se esisto!”, con Paola Cortellesi e Raoul Bova, nei cinema italiani dal 20 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento