rotate-mobile
Economia

CNA incontra AIRiminum: "L'aeroporto infrastruttura strategica per il territorio"

 Si è trattato di "un confronto proficuo e costruttivo tra imprese con al centro del dibattito la situazione attuale e gli sviluppi futuri dell’aeroporto riminese con particolare attenzione alle possibili ricadute sull’economia del territorio"

Presso l’Aeroporto Fellini di Rimini i vertici di AIRiminum  hanno incontrato un gruppo di imprenditori e dirigenti di CNA Rimini tra i quali Marco Polazzi, Henrich Nobili, presidenti comunali di CNA Rimini e Misano Adriatico insieme al direttore di CNA Davide Ortalli ed il Presidente Mirco Galeazzi. Si è trattato di "un confronto proficuo e costruttivo tra imprese con al centro del dibattito la situazione attuale e gli sviluppi futuri dell’aeroporto riminese con particolare attenzione alle possibili ricadute sull’economia del territorio". E’ emerso come sia determinante il concetto di "fare sistema" tra pubblico, privato e associazioni di categoria in quanto l’aeroporto Fellini è riconosciuta come infrastruttura strategica per l’economia del territorio. In particolare l’AD di AIRiminum Leonardo Corbucci ha rimarcato le sfide che si preannunciano in chiave post Covid e post conflitto in Ucraina, ricordando come Rimini rappresenti lo scalo aereo più importante per traffico collegato con la Russia. Strategico nella crescita del Fellini il coinvolgimento di nuove compagnie aeree e nuove tratte anche attraverso rapporti con mercati emergenti come quello della Polonia e quello iraniano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CNA incontra AIRiminum: "L'aeroporto infrastruttura strategica per il territorio"

RiminiToday è in caricamento