rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Economia

Confcommercio: si è costituita Federmobili della provincia di Rimini

La rappresentanza locale dei commercianti di arredamento. 
Il consiglio direttivo ha eletto presidente Augusto Antolini e vicepresidentessa Enrica Biagetti

Una nuova importante categoria economica entra a fare parte della famiglia di Confcommercio locale. Si è costituita infatti Federmobili della provincia di Rimini, che rappresenta i rivenditori di mobili e arredamento con il compito di tutelare i propri associati, comprendendone le esigenze, incoraggiandone la collaborazione, proponendo soluzioni alle problematiche di comune interesse. La carica di presidente va Augusto Antolini (Arredamenti Antolini di Santarcangelo); vicepresidentessa Enrica Biagetti (Il Prisma di Rimini); consiglieri: Augusto Pangrazi (B&B Design di San Giovanni in Marignano), Gordon Morganti (Morganti Arredamenti di Riccione), Elena Venturi (Mobili Venturi di Santarcangelo), Fabrizio Mazza (Mazza Arredamenti di Rimini) e Simona Benedetti (Benedetti Arreda di Cattolica). Numerosi i temi all’ordine del giorno, di respiro nazionale e locale: forte accento sulla formazione, ma anche accordi di filiera, iniziative di promozione e tanto altro. 

“Abbiamo sentito l’esigenza di unirci per fare fronte alle nuove sfide del nostro settore, che sta cambiando velocemente e radicalmente – spiega il neo-presidente Augusto Antolini -. Da subito abbiamo manifestato una convergenza sui temi e questo ci ha spronato ad agire concretamente decidendo di lavorare tutti insieme. Mentre tempo fa nel nostro ambiente vigevano campanilismo e competizione, oggi abbiamo intrapreso un percorso tra colleghi e non tra concorrenti decidendo  di impegnarci nella costituzione di questo nuovo gruppo di lavoro che vede proprio oggi il punto di partenza per il raggiungimento degli obiettivi. Il primo sarà quello di fare conoscere e riconoscere i pregi della distribuzione indipendente: nelle nostre aziende si punta forte sul fattore umano, sulla qualità e la professionalità di ogni aspetto del lavoro. L’espressione di questi fattori ci consentono di essere ben riconoscibili rispetto alla grande distribuzione. Senza snaturare l’identità e le prerogative di ogni singola azienda, da oggi abbiamo una cornice comune con una federazione importante alle spalle che ci supporta. Uniti possiamo ulteriormente accrescere le nostre professionalità e i servizi per la nostra clientela, che è giustamente sempre più esigente”.  

“Siamo contenti che per una categoria importante e rappresentativa come quella dei commercianti di arredamento sia entrata a fare parte del nostro mondo anche a livello territoriale – dice il vicepresidente di Confcommercio della provincia di Rimini, Gaetano Callà -. Questa nuova rappresentanza avrà tutto il sostegno sia da parte nostra, sia di Federmobili nazionale: restando uniti tutta la categoria avrà maggiore forza. In bocca al lupo e buon lavoro al presidente e a tutto il  direttivo”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confcommercio: si è costituita Federmobili della provincia di Rimini

RiminiToday è in caricamento