rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Economia

Confindustria promuove la fusione tra le fiere di Rimini e Bologna

"Progetto importante perchè mette in condizioni il comparto fieristico regionale di competere con Milano"

Dopo anni di abboccamenti e tentativi di dialogo, il progetto di fusione delle fiere di Rimini e Bologna sembra avviato su un percorso piuttosto definito. E anche Confindustria Emilia-Romagna approva l'accelerazione data al dossier dalle istituzioni e dai vertici dei due quartieri espositivi. "Credo sia un progetto importante perchè mette in condizioni il comparto fieristico regionale, che un po' di indeboliva per l'ambivalenza tra Bologna e Rimini, di competere con la fiera più importante, che è quella di Milano", osserva il presidente Pietro Ferrari. "Le fiere sono tra i settori che hanno più patito negli ultimi mesi. Per l'Emilia-Romagna un processo di aggregazione è fondamentale e può essere utile al Paese", conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confindustria promuove la fusione tra le fiere di Rimini e Bologna

RiminiToday è in caricamento